La “BAZZA”: un’esperienza per valorizzare persone e cose - Comune di Castel Maggiore

Eventi - Comune di Castel Maggiore

La “BAZZA”: un’esperienza per valorizzare persone e cose
-

 

La “BAZZA”: un’esperienza per valorizzare persone e cose

Durante le settimane di quarantena, in cui abbiamo dovuto rimanere chiusi in casa, a molti di noi è capitato di mettere ordine nelle cantine, nei garage, nei solai, e di trovare molte cose che non usiamo più. Durante il mese di luglio, quindi, per iniziativa dell’Unità Pastorale di Castel Maggiore, è partita una raccolta di oggetti in tutto il Comune, a cui hanno contribuito moltissimi nostri concittadini, informati da un volantino distribuito in tutte le buchette postali.

Con l’aiuto di diversi adulti e ragazzi, questi oggetti sono stati riparati (quando necessario e possibile) e disposti ordinatamente, in v. Irma Bandiera 36, sala “d. Arrigo Zuppiroli”.

L’allestimento sarà aperto al pubblico:
sabato 12 e 19 settembre, dalle 15 alle 20
domenica 13 e 20 settembre, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 20,
per consentire ai visitatori di acquistare quanto possa essere di loro gradimento.
Dalle ore 18.00 alle ore 19.00 del giorno 20 settembre ci sarà anche un’”Asta” degli oggetti di maggior pregio!

L’iniziativa è stata intitolata “La BAZZA”, sperando che possa effettivamente consentire, a chi verrà, di trovare occasioni interessanti. Il ricavato sarà devoluto alle necessità di persone e famiglie bisognose che vivono nel nostro territorio.

In definitiva, l’intento che anima questa iniziativa è triplice: coinvolgere tutta la comunità in un’iniziativa concreta, raccogliere qualche risorsa per chi ne ha bisogno, e soprattutto combattere la logica dello “spreco” e dello “scarto”, valorizzando il contributo di tutti e rimettendo in circolo beni che possono essere di nuovo utili o apprezzati.

Lo staff della bazza

dove: - Sala Don Zuppiroli, Via Irma Bandiera 36, 40013 Castel Maggiore
quando: inizio: fine:
Pubblicato il 
Aggiornato il