Consonanze: Pasquale Mirra - Comune di Castel Maggiore

Eventi - Comune di Castel Maggiore

Consonanze: Pasquale Mirra

CONSONANZE 2020_Improvisation

I tradizionali "Aperitivi musicali domenicali", arrivati alla 13° edizione, tornano con la grande musica e un tema molto caro agli artisti: l'improvvisazione. Tre artisti, tre concerti, per un edizione di Consonanze inedita.

PASQUALE MIRRA

ore 11:00_incontro/concerto

Pasquale Mirra_vibrafono, percussioni, elettronica

Come in un quadro cubista, l'esecutore propone una Suite dalla forma bidimensionale. Composizioni dall'aspetto inconsueto si alternano ad improvvisazioni strutturali e libere, in modo variabile ed imprevedibile, come costituite da tanti frammenti e “forme” scollegati fra loro, ma che in realtà mostrano i diversi lati osservati da più punti di vista.

Considerato tra i vibrafonisti più interessanti della scena italiana ed internazionale. Collabora e ha collaborato con grandi improvvisatori della scena mondiale, tra i quali: Michel Portal, Fred Frith, William Parker, Rob Mazurek, Hank Roberts, Nicole Mitchell, Tristan Honsinger, Ernst Rijseger, Ballakè Sissoko, Butch Morris, Lansiné Kouyaté, Jeff Parker, Micheal Blake. Dal 2013 al 2018 viene nominato miglior vibrafonista italiano dalla rivista di settore Jazz it. Nel 2014 e nel 2015 inoltre considerato tra i migliori musicisti dell'anno per i critici della rivista Musica Jazz. Dal 2008 collabora stabilmente con il noto percussionista americano Hamid Drake con il quale suona e ha suonato in diversi progetti partecipando a numerosi Festival in America e in Europa. Con i Mop Mop, gruppo con cui collabora stabilmente da 15 anni suona in numerosi Festival europei e prende parte alle musiche del film “To Rome with Love” del regista e attore americano Woody Allen e dal 2015 collabora inoltre con il gruppo C'mon Tigre. Dal 2018 suona stabilmente in duo con il trombonista Gianluca Petrella con il quale sia esibito in importanti Festival e teatri italiani ed internazionali. Ha inciso oltre 40 dischi, svolge masterclass e workshop di improvvisazione presso i Conservatori Statali italiani ed ha collaborato con la Radio Televisione Italiana. Si esibito in: Stati Uniti (New York, Chicago, New Orleans), Giappone, Thailandia, Indonesia, Olanda, Norvegia, Danimarca, Svezia, Russia, Ungheria, Polonia, Romania, Lituania, Germania, Francia, Regno Unito, Belgio, Portogallo, Spagna, Austria, Bulgaria, Grecia, Turchia, Cipro, Serbia, Repubblica Ceca. E' membro del Collettivo Bassesfere, associazione per lo sviluppo e la diffusione della musica improvvisata e di ricerca.

 


Info:

- PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA FINO AD ESAURIMENTO POSTI sulla piattaforma eventbrite
- INGRESSO GRATUITO

IMPORTANTE: visto il limite di posti per questo spettacolo vi invitiamo a prenotare se convinti della vostra presenza, questo per evitare rinunce dell'ultima ora e per non togliere il posto ad altre persone. Vi ringraziamo fin da ora per la disponibilità.


E' obbligatorio:

- non presentarsi sul luogo dell'evento in caso di febbre pari o superiore a 37.5 o in presenza di uno dei sintomi riconducibili al Covid-19;
-indossare la mascherina che potrà essere tolta solo nel momento in cui si occuperà la postazione assegnata;
-mantenere una distanza di sicurezza dagli altri spettatori di almeno 1 metro;
-igienizzare frequentemente le mani (saranno messi a disposizione del pubblico gel igienizzanti).
NB: rispetto agli scorsi anni in questa edizione non sarà possibile fare l'aperitivo/buffet finale per rispettare le norme di sicurezza Covid19.

 

dove: - Teatro Biagi D'Antona, Via G. La Pira 54, 40013 Castel Maggiore
quando:
telefono: 3282389373
Pubblicato il 
Aggiornato il