Open      
motore di ricerca

Lavori pubblici: la lunga estate calda

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Lavori pubblici: la lunga estate calda

notizia pubblicata in data : venerdì 20 luglio 2018

Lavori pubblici: estate intensa a Castel Maggiore

 

Terminati gli espletamenti burocratici, stanno aprendo i cantieri di manutenzione straordinaria delle strade comunali. Si tratta di un imponente piano suddiviso in tre lotti: capoluogo, frazioni di Trebbo e Primo Maggio con la zona industriale, forese, per un investimento complessivo di 2.850.000 euro. Sono quasi terminati i lavori di realizzazione di nuove barriere metalliche stradali nelle strade di via Nanni e via Bonora per un importo di circa 150.000 euro.

A Trebbo di Reno sono in corso anche i lavori per l’installazione dell’illuminazione pubblica nel parco di Via Torres, di recente realizzazione, con un investimento di circa 50.000 euro.

 

Durante l'estate sono effettuati anche lavori di miglioramento antisismico e adeguamento normativo delle strutture scolastiche: quest'anno sono interessati dai lavori l'asilo Anatroccolo e le scuole primarie Bassi e Calvino, per un investimento di circa 850.000 euro. Altri interventi riguardano la scuola media Donini Pelagalli con la realizzazione di una nuova aula, la ristrutturazione degli spogliatoi e l’adeguamento del box per attività di supporto agli alunni diversamente abili.

 

In ambito sportivo è stata completata la nuova copertura del Palatenda, sono in corso i lavori per la realizzazione della nuova tribuna con annessi servizi al campo 2 all’interno del complesso sportivo di via Lirone, è stata realizzata la nuova illuminazione dei campi, si sta realizzando un nuovo skate park, per un investimento complessivo di quasi 700.000 euro, mentre è imminente la partenza dei lavori di manutenzione straordinaria degli spogliatoi del Palatenda.

 

Sono in corso i lavori di ampliamento del Teatro Biagi D’Antona, la cui capienza era ormai insufficiente rispetto al consolidamento di un’offerta di cultura e socializzazione sempre più attrattiva, per un investimento di circa 200.000 euro.

 

Procedono i lavori per la realizzazione del Polo sicurezza con Stazione Carabinieri, comando Polizia Municipale, Stanza Rosa e Centrale Operativa Comunale per emergenze di protezione civile - investimento di 1.800.000 euro.

 

La realizzazione di un nuovo Centro di raccolta rifiuti in via Bonazzi e le ciclabili del bando periferie che connetteranno Primo Maggio e Trebbo di Reno completano il quadro di una serie di interventi destinati a migliorare nettamente la qualità della vita dei cittadini di Castel Maggiore, come anche la recente apertura della Nuova Galliera destinata a liberare il centro cittadino da una parte del traffico di attraversamento.

 

 

Il Sindaco Belinda Gottardi esprime tutta la soddisfazione per un lavoro che raccoglie quanto seminato nel passato e ottimizza l’impegno dell’amministrazione comunale nel presente: “Dopo anni di stagnazione dovuta al patto di stabilità, con lo sblocco dei fondi avvenuto l'anno scorso, Castel Maggiore sta concretizzando gli investimenti nelle infrastrutture per la sicurezza, la scuola, le strade, lo sport e la cultura. Anni di gestione finanziaria virtuosa hanno permesso di azzerare il debito del Comune e di mettere ora in campo oltre 6 milioni di euro. A settembre è previsto anche l’inizio dei lavori per la materna nel comparto di Ronco Maggiore, primo tassello di un nuovo polo scolastico, mentre si è appena concluso il concorso di idee per la nuova biblioteca comunale. Abbiamo ancora risorse per realizzare quel punto di svolta che abbiamo annunciato alla fine del 2017 e che stiamo realizzando”.

 

Paolo Gurgone, assessore ai Lavori pubblici e ambiente, sottolinea "l'impegno del settore tecnico del Comune che, con il supporto della segreteria generale e dei servizi finanziari, ha espletato progettazioni definitive, esecutive, curato l'affidamento dei lavori e la realizzazione di opere nei ristretti tempi concessi dall'apertura della finestra nel Patto di Stabilità che l'anno scorso ha permesso di sbloccare i fondi del Comune" 

ultima modifica:  20/07/2018
Risultato
  • 5
(1156 valutazioni)