Open      
motore di ricerca

Alluvione: aggiornamenti

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Alluvione: aggiornamenti

notizia pubblicata in data : mercoledì 20 febbraio 2019

 

20/03/2019

Il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato di emergenza nazionale nei territori delle province di Bologna, di Modena, di Parma, di Piacenza e di Reggio Emilia interessati dagli eventi di febbraio 2019;
Si attendono ora gli atti conseguenti del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile che daranno elementi di maggiore dettaglio sui risarcimenti a cittadini ed imprese colpite.
Qui il comunicato
 

 

05/03/2019

Risultano pervenute 94 ricognizioni di risarcimento, 71 di privati e 23 di aziende

 

21/02/2019

Nella seduta del Consiglio Comunale sarà trattato il tema dell'esondazione del fiume Reno - dettagli

 

19/02/2019

Tutti coloro che hanno manifestato la volontà di offrire un contributo di solidarietà a sostegno dell'emergenza alluvione, possono utilizzare il conto corrente del Comune
IBAN: IT 15 H 06175 36741 000000184890
PRESSO: BANCA CARIGE Spa Ag. Castel Maggiore - via Gramsci n. 163
CAUSALE DEL VERSAMENTO: PRO-ALLUVIONE

 

15/2/2019

Dalle ore 12.00 del 15 febbraio 2019 riapre via Lame, nel tratto tra via Bondanello e via Passo Pioppe, con le seguenti limitazioni alla circolazione, dovute in particolare alla prosecuzione dei lavori sull'argine:
· Limite dei 30 Km/h nel tratto di via Lame tra l’inizio a nord dell’abitato di Boschetto e il nucleo di edifici ubicato in via Lame n. 347;
· Restringimento della carreggiata per una profondità di 2,5 metri, con senso unico alternato, dalle ore 7,00 alle ore 16,30, con opportune segnalazioni mobili e solo nel tratto in cui è prevista la lavorazione per un massimo di 30 metri di lunghezza.

 

12/2/2019

Piano Aria: per quanto riguarda riscaldamento e biomasse, a Castel Maggiore nell'area colpita dall'esondazione del reno del 2 febbraio le misure di limitazione agli impianti di riscaldamento vengono revocate in considerazione delle problematiche connesse all'alluvione - ordinanza n.10/2019

 

11/2/2019

Lo Sportello di Accoglienza straordinario ha cessato le attività, per ogni esigenza i cittadini possono utilizzare i canali abituali (URP)

 

7/2/2019

 

RICOGNIZIONE DANNI
Da lunedì 11 febbraio parte la quantificazione preliminare dei danni subiti dalle proprietà private e dalle attività produttive, attraverso la compilazione di un apposito modulo predisposto dalla regione Emilia - Romagna. 
Considerato il numero (circa 60) di edifici danneggiati, la compilazione del modulo avverrà presso le abitazioni dei residenti con la collaborazione di personale tecnico del Comune. 

Informazioni: giovanni.panzieri@comune.castel-maggiore.bo.it

 

VIABILITA'

  • Iniziati i lavori di ripristino del tratto di via Lame distrutto dalla piena
  • Istituito in Via Bondanello e via Passo Pioppe (tratti interessati dall'alluvione, a partire dalla confluenza in via Lame) divieto di accesso esclusi residenti, accedenti alle proprietà private, forze dell'ordine, mezzi operativi di servizio

6/2/2019

 

Proseguono i lavori di sistemazione dell'argine, mentre partono i lavori di rifacimento di via Lame. Risultano al Comune circa 60 unità immobiliari danneggiate in varia misura, oltre a una decina di attività produttive. Un immobile è stato dichiarato parzialmente inagibile. In via Passo Pioppe e via Bondanello i fossi di scolo funzionano e sono in corso lavori di pulizia, si sta aspettando che il terreno sia abbastanza asciutto per ripristinare la banchina di via Bondanello gravemente danneggiata dalla piena. Ricordiamo che fino a sabato presso l'URP è aperto lo sportello di ascolto

 

 

ACQUEDOTTO A POSTO 
lo comunica Hera a seguito delle analisi dell'acqua potabile: gli esiti dei prelievi effettuati a Castel Maggiore danno risultati tutti conformi alla normativa vigente (D.Lgs. 31/2001 e succ. mod.). 
Nella mattinata di domani saranno quindi ritirati i cassoni di acqua resi disponibili nella zona alluvionata. 
 

3/2/2019

SITUAZIONE ACQUA POTABILE: i primi controlli di Hera danno riscontri positivi per quanto riguarda pressione e quantità di coro - significa che non risultano falle nella rete dell'acquedotto. Per le analisi di laboratorio occorreranno un paio di giorni, per cui in via precauzionale NELLA SOLA ZONA INVASA DALLE ACQUE si sconsiglia di bere l'acqua del rubinetto. 
Punti di distribuzione acqua potabile attivi da stasera:
1) incrocio Lame Bondanello
2) Incrocio Bondanello - Rigosi
3) incrocio Rigosi - Passo pioppe
4) incrocio Passo Pioppe - Lame

 

IMPIANTI ELETTRICI

Le linee Enel sono tutte in funzione (compresa quella che costeggia Via Lame)

PER PROBLEMI NELLE ABITAZIONI, FINO AL CONTATORE INTERVIENE ENEL - chiamare il n.803500

DOPO IL CONTATORE L'INTERVENTO E' A CARICO DEL PRIVATO in quanto i nostri tecnici non possono intervenire. 

 

BOMBOLE GPL 
Eventuali anomalie vanno gestite con i fornitori, salvo situazioni di pericolo imminente

 

IMPIANTI FOGNARI
Eventuali anomalie vanno gestite con i fornitori, a meno che non ci siano situazioni estreme che richiedano interventi di emergenza

 

RIMOZIONE MASSERIZIE E INGOMBRANTI
Lunedì a partire dalle 7 e per tutta la giornata un mezzo Geovest attrezzato con braccio mobile percorrerà la zona interessata dall'alluvione (Bondanello - Passo Pioppe): lasciate più possibile vicino alla strada i materiali da buttare

 

RACCOLTA BENI PER GLI EVACUATI
Ricordiamo che presso la Polisportiva sono in distribuzione per gli evacuati materiali come cancelleria per la scuola, prima infanzia, igiene personale, vestiario, donati dai cittadini di Castel Maggiore! E' stato raccolto molto materiale, ringraziamo tutti, non ne serve altro.

 

RISARCIMENTI
Si raccomanda di documentare i danneggiamenti con foto e conservare documentazione delle spese sostenute, se c'è l'esigenza di fatturare subito fare indicare in fattura alluvione 2 febbraio 2019

 

SCUOLE E SCUOLABUS
Lunedì 4 febbraio le scuole di ogni ordine e grado saranno aperte. Il servizio di trasporto scolastico si svolgerà regolarmente ad ECCEZIONE per i i residenti di Via Bondanello. Le condizioni della strada non consentono il passaggio in sicurezza dello scuolabus

 

SPORTELLO ACCOGLIENZA STRAORDINARIO
Da lunedì 4 febbraio apre uno sportello per raccogliere ogni tipo di esigenza:
assistenza sociale, scolastica, sanitaria, tecnica, assistenza per la pulizia e lo sgombero, protezione civile, sopralluoghi.

  • Lo sportello è presso l'URP (Piazza Pace), aperto da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 20.00, sabato dalle 8.00 alle 12.00
    Tel. 0516386781

Lo sportello rappresenta il punto unico di accesso cui le persone coinvolte dall'alluvione possono rivolgersi per le loro esigenze

 

Seguite la nostra pagina FB per gli aggiornamenti

 

Ricordiamo per le emergenze :
Polizia Municipale Reno Galliera 0518904750 - 800800606
Carabinieri 112
Vigili del Fuoco 115
 

ultima modifica:  04/04/2019
Risultato
  • 3
(103 valutazioni)