Castel Maggiore: il Bilancio è POP! - Comune di Castel Maggiore

archivio notizie - Comune di Castel Maggiore

Castel Maggiore: il Bilancio è POP!

 
Castel Maggiore: il Bilancio è POP!

Il fascicolo del Bilancio POP è in distribuzione da questa settimana e sarà presentato il 3 novembre in un incontro pubblico con la partecipazione dell’Assessore regionale Paolo Calvano

Castel Maggiore giunge alla seconda edizione del Popular Financial Reporting - Bilancio POP, che ha l’obiettivo di rendere leggibile uno strumento contabile complesso come il bilancio del Comune, traducendolo in rappresentazioni grafiche intuitive e testi chiari e semplici.

La Sindaca Belinda Gottardi sottolinea che ”il POP è un investimento sulla partecipazione e sulla consapevolezza: rappresenta le performance dell’ente e in definitiva parla degli affari di tutti i cittadini, che sono fruitori di servizi, contribuenti ed elettori”.

Il POP, un fascicolo di 56 pagine curato da un gruppo di ricerca del Dipartimento di Management dell’Università di Torino coordinato dal Prof. Paolo Biancone, colloca Castel Maggiore nel contesto del territorio, delle società partecipate, del ruolo dell’Unione Reno Galliera: numeri resi in modo tale da rendere comprensibile a tutta la cittadinanza la performance del nostro comune nel 2020, con spiegazioni sulle entrate e sulle imposte locali.

L’Assessore al bilancio Matteo Cavalieri spiega che “Il 2020 è stato un anno cruciale per l’impatto della pandemia Covid 19 sul territorio, per la necessità di rimodulare le prestazioni sociali e scolastiche, per le conseguenze sulle relazioni interpersonali e sulla fruizione di eventi di rilevanza pubblica, con un peso delle misure adottate quantificato in 1 milione di euro. E poi vengono forniti dati sulla sicurezza, sulla sostenibilità ambientale, sullo sport, sul turismo, insomma una fotografia della situazione del nostro comune: economica, sociale, ambientale, in cui vanno sottolineati tra l’altro l’assenza di debiti, una raccolta differenziata che supera l’81%, gli oltre 900.000 mq di verde pubblico urbano con 10.400 alberi censiti, ma anche l’implementazione dei punti Wi-Fi e la digitalizzazione dei pagamenti dei servizi comunali giunta ormai all’88% dei servizi erogati”.

Il Prof. Paolo Biancone spiega che “Il Bilancio Pop è stato redatto tra il 2020 e il 2021 attraverso il sistema di raccolta delle informazioni certificato dal Dipartimento di Management dell’Università degli Studi di Torino, che ha verificato la congruità dell’approccio applicato ai contenuti del POP.

La Relazione sulle Performance dell’Unione Reno Galliera, la Relazione annuale sul PEG (Piano Esecutivo di Gestione) della Città di Castel Maggiore integrato con il sistema informativo interno dell’Unione e della Città, hanno guidato l’analisi e la rappresentazione della visione d’insieme”.

Il documento è stato redatto attraverso la costituzione di due comitati che ne garantiscono trasparenza e affidabilità: un comitato scientifico ed un comitato tecnico, composti in prevalenza di figure dell’Università di Torino, esterne all’amministrazione comunale.

 

Il Bilancio POP sarà presentato il 3 novembre alle 20.45 presso il Teatro Biagi D'Antona: insieme alla Sindaca Belinda Gottardi saranno presenti Paolo Calvano - Assessore al bilancio della Regione Emilia - Romagna, Paolo Biancone - Professore ordinario di economia aziendale all’Università di Torino, Coordinatore del team di ricerca, Matteo Cavalieri - Assessore al bilancio, programmazione, tributi, patrimonio, sistemi informativi di Castel Maggiore.

 

Il Pop è in distribuzione insieme al giornale comunale a tutte le famiglie ed esercizi commerciali di Castel Maggiore, ed è sfogliabile on line qui:

 

Pubblicato il 
Aggiornato il