Uscire dal guscio educare alle differenze - Comune di Castel Maggiore

archivio notizie - Comune di Castel Maggiore

Uscire dal guscio educare alle differenze

 
Uscire dal guscio educare alle differenze

Dopo una quarta edizione segnata dalle restrizioni dovute al Covid, che non hanno tuttavia impedito l’organizzazione di circa 50 laboratori nelle scuole dell’Unione, insieme ad altre iniziative tra le quali la pubblicazione, con il supporto di Matilda editrice, del libro illustrato “La bambina che aveva parole”, di Maria Grazia Anatra e Sonia Maria Luce Possentini, che è stato donato a tutte le biblioteche e alle scuole Primarie dell'Unione Reno Galliera, la nuova stagione del Festival propone le sue attività da novembre 2021 a novembre 2022!

Il Festival di Letteratura per l’infanzia e l’adolescenza “Uscire dal Guscio” continua dunque il suo percorso educativo e culturale rivolto ai bambini/e della scuola per l’infanzia e primaria, alle ragazze/i della secondaria di primo e secondo grado, al personale educativo e ai genitori attraverso attività nelle scuole e nelle biblioteche dell'unione Reno Galliera, laboratori teatrali, formazione per insegnanti, collaborazione editoriale.

Uscire dal Guscio è un Festival interamente dedicato all’educazione alle differenze, alla prevenzione della discriminazione e della violenza di genere, al contrasto degli stereotipi di genere, al rispetto delle diversità.

E’ un progetto promosso e finanziato dalla Regione Emilia Romagna e Unione Reno Galliera con il patrocinio di Città Metropolitana, in collaborazione con Associazione Genitori Rilassati con sede a San Pietro in Casale (Bo).

 

Tutti gli eventi sul sito ufficiale del Festival www.usciredalguscio.it

Per info e prenotazioni festival@usciredalguscio.it

Contatto telefonico 3477052076

 

IL PROGRAMMA DELLA PRIMA PARTE: NOVEMBRE – DICEMBRE 2021

 

INCONTRI CON GLI AUTORI E LE AUTRICI

Hanno avuto già inizio gli incontri in presenza con l’autore e l’autrice nelle scuole di ogni ordine e grado degli otto comuni dell’Unione Reno Galliera.

Le autrici e gli autori di questa edizione: Maria Grazia Anatra, Fuad Aziz, Luigi Ballerini, Elisabetta Belotti, Davide Calì, Gabriele Clima, Azzurra D’Agostino, Fulvia Degli Innocenti, Antonio Ferrara, Cristina Obber, Arianna Papini, Cristina Petit, Alessandro Riccioni, Beniamino Sidoti, Virginia Stefanini, Nadeesha Uyangoda, Silvia Vecchini, Giorgia Vezzoli.

Le illustratrici e gli illustratori: Marianna Balducci, Sonia Maria Luce Possentini, Sualzo, Barbara Vagnozzi.

Lettrici speciali: Marianna Cappelli, Guia Risari, Valentina Valecchi.

Biografie e libri  sulla pagina  http://www.usciredalguscio.it/450303759 

 

 

LABORATORI TEATRALI

I Laboratori teatrali nelle scuole dell’infanzia e primaria, iniziati il 10 novembre a cura di Daniela Bises, coinvolgono otto istituti scolastici.

Il 18 novembre riparte invece a San Giorgio di Piano il Laboratorio teatrale TraMe, rivolto agli adolescenti del territorio, condotto dalla formatrice performer Rossella Dassu.

 

 

I PROSSIMI EVENTI

 

VENERDI’ 19 NOVEMBRE ore 17.00, Biblioteca comunale di S. Giorgio di Piano

INCONTRO CON LE AUTRICI Maria Grazie Anatra e l’illustratrice, vincitrice Premio Andersen, Sonia Maria Luce Possentini.

Lettura ad alta voce del libro “La bambina che aveva parole” (Matilda editrice, novembre 2020), pubblicato anche grazie al supporto di Festival Uscire dal Guscio nel corso della IV edizione.

Segue “firmacopie” del libro

 

SABATO 20 NOVEMBRE ore 21 Teatro Biagi D’Antona  Castel Maggiore

Bob Rapshody di e con Carolina Cametti

Evento teatrale in collaborazione con la Rassegna Agorà

I social che hanno invaso il nostro modus vivendi et amandi. La società come sta influenzando le nuove generazioni? Cosa stiamo lasciando? Cosa stiamo costruendo? Cosa ci rimarrà tra le mani? Esistono ancora i sogni nel cassetto in questa vita fatta di corse e sacrifici?

Produzione Teatro dell’Elfo.

 

 

FORMAZIONE DOCENTI

Due incontri su intersezioni di genere ed interculturali, rivolti a insegnanti, educatori, educatrici di tutti i cicli scolastici.

GIOVEDI’ 25 NOVEMBRE ore 16.00 su piattaforma zoom

Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

Educare alle differenze: linguaggi, pregiudizi, stereotipi, pratiche che rendono la nostra società razzializzata, in particolare in ambito educativo.

Relatrici: Tiziana Chiappelli docente Università di Firenze, Erika Bernacchi ricercatrice, Nadeesha Uyangoda scrittrice e giornalista.

GIOVEDI’ 2 DICEMBRE ore 16.00 su piattaforma Zoom

Educare alle differenze: discriminazioni di genere a scuola - le giovani musulmane in Italia, strette tra potere patriarcale e discriminazioni.

Con la docente universitaria Fiorella Giacalone e Maymounae  Abdel Qader dell'Associazione GMI (Giovani musulmani italiani).

 

SABATO 27 NOVEMBRE ore 15.30 su piattaforma Zoom

PREMIO NARRATING EQUALITY

Presentazione del libro “Il sogno di Claudia” di Marta Morros, illustrato da Simona Mulazzani , Edizioni NubeOcho (Barcellona), vincitrici del Premio edizione 2021

Evento organizzato in collaborazione con l’Associazione Woman To Be ideatrice del Premio Internazionale “Narrating Equality”

Presenti Marta Morros, Simona Mulazzani, Maria Grazia Anatra di Woman to be , Maria Gil editrice NubeOcho, Belinda Gottardi sindaca di Castel Maggiore con delega alla cultura per Unione Reno Galliera.

 

VENERDI’ 3 DICEMBRE riservato alle scuole primarie

“MI PIACE SPIDERMAN E ALLORA?”

Presentazione del corto "Mi piace Spiderman e allora?" di Federico Micali, prodotto da Dnart, scritto con Serena Mannelli e ispirato all'omonimo libro di Giorgia Vezzoli (edito da Settenove edizioni).  Partecipano Federico Micali e Giorgia Vezzoli.

Pubblicato il 
Aggiornato il