Fossi lungo le strade - Comune di Castel Maggiore

archivio notizie - Comune di Castel Maggiore

Fossi lungo le strade

 
Fossi lungo le strade

Si ricorda che il Regolamento di Polizia Urbana e rurale, detta precise indicazioni sulla pulizia e manutenzione dei fossi (art. 51): 

"Fermo restando quanto previsto dal Codice della Strada in materia di deflusso delle acque sulle strade, ai proprietari o conduttori di terreni confinanti con le strade comunali è fatto obbligo di provvedere, entro il 30 aprile ed entro il 15 ottobre di ogni anno, alla pulizia dei fossi di scolo comprese le banchine stradali di proprietà pubblica, i canali di sgrondo, la pulizia degli imbocchi intubati e dei tratti tombati, la rimozione dei rifiuti ed il mantenimento delle quote di scorrimento dei reflui in modo da evitare il formarsi di depositi di materiali vari, quali terra, pietrame e simili che, in caso di abbondanti precipitazioni atmosferiche, possano impedire il naturale deflusso delle acque meteoriche, con possibilità di arrecare danni ai fondi e alle colture confinanti". 

 

Anche la Città Metropolitana di Bologna ricorda l'obbligo dei proprietari dei fondi privati confinanti con strade di proprietà e competenza della Città metropolitana di Bologna di mantenere i propri terreni in modo tale da evitare situazioni di pericolo per la sicurezza stradale, con adeguati interventi di potatura degli alberi e manutenzione dei fossi (dettagli qui).

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (126 valutazioni)