212^ Festa della Raviola - Comune di Castel Maggiore

archivio notizie - Comune di Castel Maggiore

212^ Festa della Raviola

 

La Raviola... che storia!

Ogni festa ha la sua storia e quella della Raviola di Trebbo di Reno una festa molto, molto speciale: ha più di 200 anni e una matrice religiosa che si è saputa evolvere dando spazio a una laicità che ne ha ulteriormente valorizzato la presenza.
Il passato di chi è vissuto a Trebbo di Reno, in questa terra di fiume, benedetta dall’acqua e arricchita dagli argini, è un passato prossimo tutto da conoscere perché qui affondano le radici del passato, del presente e quindi valori sociali come appartenenza e identità destinati a farsi futuro.
Stando ai documenti dell’archivio parrocchiale, sin dall’anno 1690, venne celebrata nella chiesa di Trebbo di Reno come festa delle 40 ore per ricordare il tempo trascorso da Gesù nel sepolcro con l’esposizione del Santissimo Sacramento a disposizione dei fedeli per le preghiere.
La piccola comunità di Trebbo trovò anno dopo anno, il modo di abbinare a questo evento religioso un aspetto ancor più comunitario, per cui le famiglie in questa occasione ospitavano parenti e amici organizzando pranzi che si concludevano portando in tavola fagottini al forno farciti di mostarda, appunto le raviole.
Anche le famiglie più povere, nella terza domenica di marzo, non si facevano mancare questi dolci che cominciarono a essere commercializzati in improvvisati mercatini per le vie del paese, così festività religiosa e sagra paesana portarono nel piccolo paese tanti bolognesi.
Ci furono anni in cui la fantasia degli abitanti di Trebbo di Reno abbellì le siepi dei cortili con le raviole, quasi fossero fiori di primavera e il mitico Don Gianni Sandri amante del volo, le fece addirittura lanciare sul paese chiuse in sacchettini appesi a piccoli paracaduti di stoffa!
A tutt’oggi la comunità locale conserva con orgoglio questa festa che si arricchisce anno dopo anno di ulteriori eventi legati alla raviola, vera e propria “regina del Trebbo”.
Rosanna Bonafede
 
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (261 valutazioni)